Human cortical sensorimotor network underlying feedback control of vocal pitch

L’Effetto Tomatis, secondo il quale la voce riproduce le frequenze che l’orecchio è in grado di percepire, è stato dimostrato nel 1957 da Raoul Husson.

Nel 2013 viene pubblicato uno studio che spiega i meccanismi neurali secondo i quali il controllo della voce è strettamente dipendente dal feedback uditivo.

Leggi l’articolo