Acufeni e disturbi dell’udito

3 Ottobre 2015 – Convegno

ACUFENI E DISTURBI DELL’UDITO:
aspetti multidisciplinari nell’ambito del progetto europeo COST TINNET e presentazione casi clinici   

Università La Sapienza, via dei Volsci, 122, Roma   

Programma del convegno     

 La complessità diagnostica e terapeutica del sintomo “acufene” richiede un ap- proccio multidisciplinare (Otorino, Audiologo, psicologo, Audioprotesista, Fisiatra, neurologo, psichiatra…). il medico di base svolge un ruolo fondamentale nel favorire l’aderenza del paziente ai vari percorsi diagnostici e terapeutici che sono strettamente personalizzati e devono tener conto di un attenta valutazio- ne dello stato psicologico. é auspicabile che in futuro il medico sviluppi un atteggiamento interventistico nei confronti di questo sintomo. Da questo diverso atteggiamento e dal progredire delle nostre conoscenze nasce la speranza di portare un numero sempre maggiore di pazienti a guarigione completa.la finali- tà dell’evento è quella di trasmettere l’esperienza acquisita dai docenti nella loro pratica clinica principalmente rivolta al trattamento dei disturbi dell’udito e degli acufeni. verranno illustrate le indicazioni farmacologiche, le ultime innovazioni tecnologiche nel campo delle terapie sonore e la maggiore efficacia terapeutica realizzata con il supporto del counseling cognitivo-comportamentale. nuove tecniche terapeutiche già utilizzate per il dolore cronico, come la Mindfullness e terapie sonore come il metodo tomatis verranno presentate come ulteriore opzione terapeutica nei pazienti con disturbi dell’udito ed acufeni. sarà infine presentato il progetto europeo COst – tinnet Action bM 1306. il tinnet rag- gruppa i maggiori ricercatori europei nel settore degli acufeni e si propone di re- alizzare entro il 2018 le linee guida per la diagnosi ed il trattamento degli acufeni.