Caso 3: canto lirico e acufeni

Cantante lirica, inizia il trattamento col metodo Tomatis a ottobre 2015 per un acufene e per una difficoltà nel controllo dell’intonazione.

Dalla valutazione, prima del trattamento, il THI risulta 46 (grado 3, moderato)

Feedback del paziente

Sono Sabrina, ho 51 anni e sono una cantante lirica, soprano.

Da circa un anno ho un acufene all’orecchio destro ma solo negli ultimi mesi ha cominciato ad essere un problema per il mio lavoro.

Nella zona tra La4 e Do6 sentivo di essere calante e non precisa nella nota.

Notavo un difetto d’intonazione in maniera particolare sulle mie note di passaggio (Re5 – Fa#5) ed un irrigidimento dei muscoli fonatori; da qui la decisione di fare una visita dall’otorino: è emerso un deficit uditivo sui 4000Hz da trauma acustico.

Ho iniziato subito il Metodo Tomatis. Dal test d’ascolto eseguito dalla Dott.ssa Stillitano emergeva un andamento delle curve d’ascolto che impediva un buon controllo sulle frequenze corrispondenti alle note che per me erano diventate un problema. Così ha messo a punto un programma ad hoc per le mie problematiche.

Durante i primissimi ascolti del 1° ciclo ho subito notato un ridimensionamento dell’acufene: prima era un sibilo costante e dopo pochi ascolti si è smorzato su due toni diventando meno fastidioso, sempre presente ma meno invalidante.

Dal punto di vista vocale, già durante il primo ciclo ho riscontrato una maggiore elasticità e morbidezza nei suoni.

Il primo ciclo ha favorito subito una maggiore facilità di emissione e maggiore precisione nella zona tra La4 e Do6, anche se rimaneva ancora una difficoltà nella zona di passaggio.

Il 2° ciclo ha favorito il recupero dell’intonazione e facilità di emissione sugli acuti.

Oggi, dopo aver concluso tre cicli, l’acufene lo sento solo se sono in luoghi dove c’è assoluto silenzio oppure la sera prima di addormentarmi.

Dalla valutazione dopo 3 cicli, per un totale di 60 ore di trattamento, il THI risulta 20 (grado 2, lieve)

Dalla valutazione dopo 12 mesi dalla conclusione dei 3 cicli, il THI risulta 16 (grado 1, lievissimo)